FASI DELLA VITA - BAMBINI

Denti dei Bambini: Anatomia, Sviluppo e Problemi

SUDDIVIDERE

Come genitore, è importante essere informato sullo sviluppo e la salute del cavo orale del tuo bambino. Questo articolo tratterà lo sviluppo dell'igiene orale dai neonati agli adolescenti, le potenziali sfide a cui prestare attenzione e consigli su come garantire sorrisi sani.

Sviluppo dei denti da latte

Solitamente i genitori immaginano che la maggior parte dei denti da latte del bambino spunti intorno ai 30 mesi. Il totale è di 20 denti da latte. Anche se i denti da latte sono temporanei, possono essere comunque soggetti a carie e determinano lo sviluppo dei denti definitivi. Ecco perché è importante curare i denti fin dalla prima comparsa.

Sfide da affrontare quando si parla di denti da latte

Una potenziale sfida per la salute dei denti da latte è la carie da biberon. Questo tipo di carie incide principalmente sui denti anteriori superiori, ma possono essere interessati anche altri denti. Una causa comune di carie da biberon è l'esposizione prolungata dei denti a bevande zuccherate. Questo può verificarsi se si lascia il biberon al bambino durante la notte o quando il biberon viene utilizzato come un ciuccio.

Anche succhiare il pollice e usare il ciuccio possono essere cause di denti non sani. Queste azioni sono perfettamente accettabili per i bambini, ma se l'abitudine persiste oltre i cinque o sei anni, può avere conseguenze durature sui denti. La pressione e il risucchio possono cambiare il morso del bambino, impedendo ai denti anteriori superiori e inferiori di toccarsi.

Prendersi cura dei denti da latte

Esistono delle misure preventive che i genitori possono adottare per affrontare queste sfide. Insegnare al bambino abitudini alimentari sane fin da piccolo può limitare il rischio di carie. I genitori non dovrebbero riempire il biberon con bevande contenenti zuccheri e dovrebbero pulire regolarmente i ciucci. I bimbi dovrebbero bere latte e acqua durante il giorno e solo acqua di notte.

Un altro modo per garantire denti da latte sani è quello di iniziare ad abituarli alla pulizia quotidiana. I genitori devono lavargli delicatamente i denti due volte al giorno con uno spazzolino da bambino e una piccola quantità di dentifricio al fluoro. Lo spazzolino manuale Oral-B di Winnie the Pooh per bambini dagli 0 ai 2 anni è dotato di setole extra morbide e di un manico antiscivolo, ideali per i più piccoli. Il dentifricio Oral-B di Winnie the Pooh per bambini dagli 0 ai 2 anni contiene la quantità di fluoro raccomandata dai dentisti.

Sviluppo dell'igiene orale nei bambini

Entro i 3 anni i bambini hanno già una serie completa di denti e per questo i genitori devono prepararli alla loro prima visita dal dentista, cercando di renderla un'esperienza positiva. Visite regolari dal dentista aiuteranno il bambino a non temere le successive ogni sei mesi.

I genitori dovrebbero continuare a lavare i denti ai bambini fino a che non diventano un po' più grandi. A volte può essere impegnativo, in quanto questi sono gli anni in cui i bambini iniziano ad affermare se stessi. Oral-B offre ai genitori i modi per rendere la pulizia più facile e divertente, oltre a proporre spazzolini per ogni età. Oral-B propone anche diversi spazzolini con personaggi Disney, Disney•Pixar e Star Wars. Potrebbero addirittura divertirsi a spazzolare i denti con uno spazzolino elettrico Oral-B.

Per rendere la pulizia dei denti ancora più divertente e per assicurarti che riescano a spazzolare i denti per due minuti, come raccomandato dal dentista, scarica l'app gratuita Disney Magic Timer dall'Apple Store o da Google Play.

Sviluppo dell'igiene orale a scuola

I bambini delle scuole elementari e medie (dai 6 ai 12 anni) affrontano la perdita dei denti da latte e la crescita dei denti permanenti. Alcuni bambini più piccoli potrebbero essere spaventati dal perdere i denti e dalla vista del sangue, ma sta ai genitori spiegargli che fa parte della crescita e del diventare grandi e forti. Le visite della fatina dei denti sono un modo per attenuare l'agitazione e prepararli in anticipo alla perdita del resto dei denti da latte.

Per garantire buone abitudini di igiene orale in questa fase, i genitori dovrebbero limitare gli snack e le bevande zuccherate o evitarli del tutto se possibile. I genitori dovrebbero continuare a lavare i denti dei bambini fino all'età di 8 anni e poi supervisionarli per alcuni anni dopo. Lo spazzolino elettrico Junior Smart di Oral-B è un'ottima opzione per i bambini dai 6 ai 12 anni, in quanto ha molte caratteristiche che assicurano protezione per le gengive e, allo stesso tempo, una pulizia accurata.

Sviluppo dell'igiene orale negli adolescenti

Durante la transizione da bambino ad adolescente, è fondamentale incoraggiarli a una buona igiene orale oltre che a regolari visite dentistiche. Gli adolescenti in particolare potrebbero aver bisogno di alcuni trattamenti dentali come l'apparecchio o la rimozione dei denti del giudizio. Questi interventi sono comuni e fanno parte della normale crescita. L'apparecchio non viene utilizzato solo per offrire un sorriso esteticamente migliore: i denti dritti sono più facili da pulire e mantengono le gengive più sane. Uno degli aspetti negativi dell'indossare l'apparecchio è che la placca e i residui di cibo hanno altri posti in cui accumularsi e rimanere intrappolati. I bambini possono utilizzare lo spazzolino elettrico Oral-B realizzato appositamente per adolescenti. È dotato della testina Ortho, progettata per una pulizia efficace e delicata intorno all'apparecchio.

La nuova sezione FunZone nell'app Oral-B motiva gli adolescenti a lavarsi i denti trasformando la routine in un'esperienza divertente e creativa che possono condividere sui social media.

Sfide da affrontare nell'igiene orale negli adolescenti

Cattive abitudini alimentari possono portare a carie e/o alitosi cronica. I genitori dovrebbero offrire ai loro adolescenti spuntini sani in casa ed evitare gli alimenti peggiori. Inoltre, a quest'età, vengono indotti dagli amici a iniziare a fumare o a farsi dei piercing in bocca. I genitori dovrebbero parlare con i ragazzi dei rischi per la salute orale legati all'uso del tabacco e del fumo e dei rischi di infezione associati ai piercing. Il messaggio da trasmettere è che avere una buona salute orale fa parte della salute generale, e che saranno visti e trattati più come adulti se hanno un sorriso bello e sano.