FASI DELLA VITA - GRAVIDANZA

Gengivite da gravidanza

SUDDIVIDERE

Che cos’è la gengivite da gravidanza?

La gengivite si verifica quando la placca, che contiene batteri, si accumula sui denti e produce delle tossine che irritano le gengive. Se le gengive sanguinano o sono arrossate, gonfie, doloranti o infiammate, è probabile che si tratti di gengivite. (Da dentalcare.com – “Che cos’è la gengivite?)

Fra il 60% e il 70% delle donne soffre di gengivite da gravidanza, un disturbo causato da un aumento del progesterone. Tale aumento può causare una maggiore risposta nei batteri della placca all’interno della bocca e far sì che le gengive diventino sensibili, gonfie e più soggette al sanguinamento quando ti lavi i denti o usi il filo interdentale. Questi cambiamenti ormonali possono anche far sì che l’accumulo di determinati batteri che causano la gengivite diventi più facile. Sebbene la gengivite da gravidanza possa presentarsi in qualsiasi momento fra il secondo e l’ottavo mese, in genere è più grave durante il secondo trimestre.

Un esempio di gengivite da gravidanza

Se sei incinta, il tuo professionista del settore dentale deve conoscere i primi sintomi della gengivite. La gengivite si presenta in genere dal secondo all’ottavo mese di gravidanza. Comunica al tuo professionista del settore dentale che sei incinta. Questi può consigliarti pulizie dei denti più frequenti durante il secondo trimestre o l’inizio del terzo trimestre per aiutarti a contrastare gli effetti dell’aumento del progesterone ed evitare la gengivite. Questo eccesso di placca può causare gonfiore, sanguinamento, arrossamento e/o dolore nelle gengive. Di conseguenza, le donne incinte hanno una probabilità maggiore di sviluppare la gengivite anche se seguono una routine di igiene orale costante.

Perché è importante tenere sotto controllo la gengivite da gravidanza?

Tenere sotto controllo la gengivite da gravidanza è importante per evitare che questa si trasformi in una forma di gengivite più grave che prende il nome di parodontite. La parodontite può causare gravi complicazioni della salute orale che possono richiedere interventi chirurgici oppure causare la perdita di un dente. La tua salute generale e la salute del tuo bambino possono essere influenzate dalla salute di denti e gengive.

Cosa posso fare per prevenire la gengivite da gravidanza?

Una rimozione efficace della placca è l’intervento più efficace per prevenire i problemi legati alla gengivite da gravidanza. La routine costante di igiene orale a casa deve cominciare ancora prima del concepimento. Non tutti i prodotti per l’igiene orale sono uguali: pertanto, assicurati di scegliere un dentifricio e un collutorio pensati per trattare la placca e offrire protezione dai problemi gengivali. Prova anche a usare uno spazzolino elettrico per rimuovere la placca con più facilità.

Suggerimenti di igiene orale per una gravidanza all’insegna della salute

  • Continua ad andare regolarmente dal tuo professionista del settore dentale

  • Utilizza uno spazzolino elettrico ricaricabile e usa il filo interdentale con delicatezza per prevenire lesioni ai tessuti delicati delle gengive

  • Utilizza un dentifricio antibatterico due volte al giorno e usa il filo interdentale tutti i giorni

  • Risciacqua con un collutorio antibatterico senza alcol

  • Risciacqua la bocca con un collutorio al fluoro in caso di nausea mattutina per evitare che gli acidi attacchino i denti e le gengive

  • Segui una dieta sana che includa molto calcio, fosforo, proteine e vitamine A, C e D. Consulta il tuo ostetrico per quanto riguarda l’eventuale uso di integratori vitaminici.

  • Evita gli snack zuccherati

CONGRATULAZIONI!

Mentre ti godi questo momento entusiasmante della tua vita, non dimenticare che un’attenzione particolare a denti e gengive può risparmiarti molti problemi e sarà anche di ottimo esempio per il tuo bambino!