PERCHÉ SCEGLIERE - COLLUTORIO ORAL-B

Il nostro miglior collutorio per l’apparecchio

SUDDIVIDERE

Il nostro miglior collutorio per l’apparecchio

Quando si parla di addrizzare i denti, la soluzione più immediata è spesso l’apparecchio. La maggior parte degli ortodontisti e dei professionisti del settore dentale consiglia l’apparecchio ai bambini per garantire un sorriso più dritto e sano. Tuttavia, l’apparecchio può far sì che la pulizia corretta di denti e gengive diventi più difficile dal momento che i ganci e i fili possono diventare un ostacolo. L’aggiunta del collutorio alla tua routine di igiene quotidiana può aiutarti a migliorare la pulizia della bocca, combattere l’alito cattivo e prevenire le carie nelle aree difficili da raggiungere con uno spazzolino tradizionale.

Tipi di apparecchi

Oggi sono disponibili tantissime opzioni in fatto di apparecchi. Consulta il tuo professionista del settore dentale per trovare le opzioni di trattamento migliori per il tuo caso:

  • Apparecchi metallici: questo è il tipo più tradizionale, ma offre ai bambini la possibilità di personalizzare l’apparecchio con gli elastici colorati. Inoltre, è il tipo di apparecchio più economico disponibile sul mercato.

  • Apparecchi in ceramica: i ganci e i fili dello stesso colore dei denti o trasparenti rendono questo tipo di apparecchio meno evidente. Tuttavia, questo apparecchio è anche più soggetto alle macchie se non viene curato nella maniera giusta.

  • Apparecchi linguali: questi apparecchi metallici vengono posizionati sul lato interno del dente in modo tale da essere praticamente invisibili dall’esterno. Tuttavia, sono i più difficili da pulire. Prova a lavarti i denti con uno spazzolino elettrico come Oral-B iO Series che unisce la testina rotonda alle micro-vibrazioni per una pulizia migliore di tutte le aree della bocca pur rimanendo sempre delicato su denti e gengive.

  • Invisalign: questi allineatori in plastica trasparente simili a un paradenti sono facili da rimuovere e si notano di meno rispetto a tutti gli altri tipi di apparecchi.

Batteri della bocca e apparecchi

Anche senza apparecchio, la tua bocca contiene oltre settecento ceppi diversi di batteri. I due tipi di placca batterica che danneggiano maggiormente i denti e le gengive sono:

  • Streptococcus mutans: questi batteri proliferano grazie agli zuccheri e amidi residui nella bocca e causano la demineralizzazione dello smalto e addirittura la carie.

  • Porphyrominas gingivalis: se la salute delle gengive non viene preservata con un’accurata rimozione quotidiana della placca, questo batterio può avere un impatto sulla salute delle gengive e sull’osso di supporto.

Problemi comuni con l’apparecchio

Per coloro che portano l’apparecchio, il lavaggio e la rimozione delle particelle di cibo, degli amidi e degli zuccheri che alimentano questo tipo di batteri della placca può essere ancora più difficile rispetto a chi non porta l’apparecchio. Ciò può determinare:

  • Accumulo d tartaro, che può essere rimosso solo da un professionista del settore dentale (in genere dall’igienista e quindi il termine professionista del settore dentale comprende tutte le figure e non solo il dentista)

  • Alito cattivo dovuto a particelle di cibo e residui e placca trascurata

  • Accumulo di placca che, a lungo andare, può causare carie e gengive più soggette a gonfiore, sanguinamento e sensibilità

Demineralizzazione, che si verifica come conseguenza della placca non rimossa e degli acidi che “consumano” la superficie dentale e formano cicatrici biancastre che, con il tempo, diventano carie

Igiene orale per l’apparecchio

Per fortuna, il passaggio a una routine di igiene orale che prevede la pulizia dei denti due volte al giorno con uno spazzolino elettrico come Oral-B iO aiuta a rimuovere la placca batterica dai denti. Inoltre, un filo interdentale progettato appositamente per pulire fra i denti, i ganci e i cavi come Oral-B Super Floss può aiutare a rimuovere più placca dai punti più difficili da raggiungere e soprattutto fra dente e dente, dove comincia la maggior parte dei problemi collegati alla placca. Per preservare ulteriormente la salute di denti e gengive, prova a risciacquare la bocca con un collutorio che rinfresca l’alito, previene le carie e fa sì che la tua bocca rimanga sempre pulita.

Il miglior collutorio per l’apparecchio

Se aggiungi il collutorio alla tua routine quotidiana, puoi migliorare la salute dei tuoi denti e goderti un sorriso più dritto e sano una volta tolto l’apparecchio. Prova a risciacquare la bocca dopo ogni pasto e soprattutto prima di andare a dormire per rimuovere qualsiasi particella di cibo e tenere sotto controllo la proliferazione della placca.

  • Collutorio per la cura dello smalto e delle gengive per l’apparecchio: quando porti l’apparecchio, devi prestare particolare attenzione allo strato esterno dei denti e al bordo gengivale. Il Collutorio Oral-B Gum & Enamel Care può aiutarti a ridurre la placca e rafforzare il tuo sorriso in modo da preservare la salute delle gengive e prevenire le carie.

  • Collutorio rinfrescante per l’apparecchio: Risciacqua con il collutorio Oral-B Pro-Expert Professional Protection dopo i pasti per una protezione che dura 24 ore da placca, problemi gengivali e alito cattivo se usato due volte al giorno.

Quando porti l’apparecchio, è importante avere a disposizione un arsenale completo per l’igiene orale che ti aiuti a preservare la salute di denti e gengive. Con il collutorio e il filo interdentale giusti, un dentifricio al fluoro e lo spazzolino elettrico pensato per coprire tutte le aree della bocca sei sempre pronto a tenere i batteri della placca sotto controllo.

Fonti:

https://www.ada.org/en/member-center/oral-health-topics/mouthrinse#:~:text=Antimicrobials%20in%20mouthwash%20formulations%20include,ketone%2C%20terpene%2C%20and%20ionone.

https://www.dentalcareplus.com/media/50441/health-connection-mouthwash.pdf

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6032020/