FASI DELLA VITA - APPARECCHIO ORTODONTICO

Come scegliere un' ortodontista

SUDDIVIDERE

Prima di tutto, non aspettare che tuo figlio sia "abbastanza grande" per l'apparecchio prima di iniziare a cercare un ortodontista. I bambini dovrebbero sottoporsi a un check-up prima dei 7 anni per accertarsi che i loro denti stiano crescendo nel modo giusto.

Inoltre, l'impiego di un apparecchio significa rimanere legati a un ortodontista per diversi anni, quindi non aver paura di guardarti intorno per trovare quello che fa per te, anche se hai già consultato un altro dottore in precedenza. Il giusto ortodontista può semplificare davvero l'intero processo.

Domande da porre all'eventuale studio:

  • Quanti ortodontisti lavorano nello studio?

Trattamenti consigliati:

  • Qual è l'obiettivo del nostro piano?

  • Qual è il momento migliore nella vita di un bambino per iniziare i trattamenti?

  • Cosa esattamente deve essere fatto?

  • Quali sono le mie opzioni?

  • Quali saranno le conseguenze se non facciamo questo trattamento adesso?

Tempistiche:

  • Con quale frequenza ricorreranno le visite?

  • Quanto tempo ci vorrà per l'intero processo?

Cure a casa:

  • In che modo lo studio ribadisce l'importanza di una buona igiene orale a casa?

Orari dello studio:

  • Quali sono gli orari di apertura? (Molti ortodontisti hanno orari limitati, quindi i genitori che lavorano dovranno prendere una giornata libera e i bambini dovranno saltare la scuola.)

Esperienza:

  • Da quanto tempo pratica la professione?

Costi:

  • Quanto mi costerà?

  • Come viene determinato il costo del mio trattamento?

  • Il preventivo include tutti i costi, dall'inizio alla fine?

  • Ci sono spese aggiuntive da affrontare durante il trattamento?

  • Quali cure di mantenimento, come per esempio un apparecchio di contenzione, sono incluse dopo che l'apparecchio verrà rimosso?

Referenze:

  • Può fornire delle referenze da pazienti passati o attuali?

Oltre ad aver fatto le domande all'ortodontista, assicurati di prestare attenzione a tutto lo studio. Gli igienisti sembrano amichevoli? È facile lavorare con il personale? Sono flessibili per quanto riguarda gli appuntamenti?

Infine, fai ai genitori di altri pazienti qualche domanda sulla loro esperienza. Per esempio:

  • Il dottore trascorre qualche minuto in più con i bambini che sono un po' più negligenti o impazienti per migliorare la loro esperienza?

  • L'ortodontista e il suo studio quanto sono disponibili a dare consigli?

  • Come gestiscono le emergenze?