PERCHÉ SCEGLIERE - FILO INTERDENTALE ORAL-B

Filo interdentale: I benefici

SUDDIVIDERE

Quali sono i vantaggi del filo interdentale?

L'uso regolare del filo interdentale rimuove la placca, aiutandoti a prevenirne l'accumulo, che può causare il tartaro. Passare il filo interdentale può far sembrare i denti più bianchi perché rimuove la placca e i residui di cibo che non vedresti allo specchio o che si nascondono in aree che non riesci a raggiungere con lo spazzolino.

Pensa a prima e dopo che aspiri un tappeto. All'inizio non vedi tutta la polvere e lo sporco, ma una volta che passi l'aspirapolvere e che tutto viene rimosso, il tappeto sembrerà più brillante. Lo stesso principio si applica al filo interdentale.

Passare il filo interdentale ogni giorno non solo mantiene sani i tuoi denti, ma una buona igiene orale contribuisce anche alla tua salute in generale.

Infatti, ci sono sempre più prove che collegano le parodontiti a un maggiore rischio di malattie cardiache, anche se si dovranno condurre ancora altri studi per confermare questa teoria. Alcuni ricercatori ritengono che le infezioni alla bocca, come tutte le infezioni, possano aumentare i livelli di sostanze infiammatorie nel sangue, con la formazione di coaguli di sangue o un rallentamento della circolazione del sangue nel cuore. Un'altra teoria sostiene che i batteri prodotti da un'infezione alla bocca possano introdursi facilmente nel flusso sanguigno e avere un impatto sul sistema cardiovascolare.

In aggiunta, ti offre l'opportunità di esaminare regolarmente la bocca per controllare eventuali gonfiori o rossori. Passare il filo interdentale ti consente di guardare meglio denti, lingua e gengive. Determinate patologie come alcune forme di cancro, l'HIV/AIDS, abusi di sostanze e disturbi alimentari possono causare lesioni alla bocca, rossore e gonfiore alle gengive.

Cosa può fare il filo interdentale per le tue gengive?

Le parodontiti non sono la causa principale della necrosi dentale, ma delle gengive cronicamente malate possono aumentare il rischio di perdere dei denti o di subire delle devitalizzazioni. Anche se lavarsi i denti due volte al giorno è essenziale per una buona igiene orale, il solo spazzolamento non ti protegge da malattie parodontali e dalla conseguente perdita del dente.

Molte persone che soffrono di gengive sensibili o sanguinanti evitano di utilizzare il filo interdentale per paura che possa far peggiorare il problema. Non è così. Anzi, il filo interdentale può migliorare la salute delle tue gengive, aiutandole anche a prevenire il sanguinamento.

In uno studio del 2006, i ricercatori avevano comparato gli effetti del solo spazzolamento con quelli dello spazzolamento e dell'utilizzo del filo interdentale in 51 coppie di gemelli affette da gengive sanguinanti. Uno dei gemelli si lavava i denti due volte al giorno e l'altro spazzolava i denti e usava il filo interdentale due volte al giorno. Dopo due settimane, i gemelli che avevano utilizzato il filo interdentale avevano ridotto il problema del 38%. Anche se durante la tua infanzia o adolescenza non sei stato costante nell'utilizzare il filo interdentale, non è mai troppo tardi per iniziare ad avere una buona igiene orale e per migliorare la salute delle tue gengive con i giusti prodotti.

È risaputo che utilizzare il filo interdentale tutti i giorni (in combinazione con lo spazzolino e il collutorio) aiuta a proteggerti dalle gengiviti, rimuovendo la placca e i residui di cibo per mantenere sani denti e gengive e per donarti uno splendido sorriso. Utilizzare il filo interdentale è essenziale per la salute del tuo sorriso, a qualsiasi età. E sì, anche i bambini dovrebbero usarlo per abituarsi a una buona routine di igiene orale. Ti potresti chiedere: "perché il filo interdentale è così importante?" La risposta è: utilizzando il filo interdentale rimuovi la placca e i residui di cibo fra i denti e le gengive, e previeni le gengiviti.

Filo interdentale e malattie parodontali

In media, negli Stati Uniti, un adulto su otto soffre di qualche forma di parodontopatia. E non si tratta solo di persone anziane. La parodontopatia può presentarsi anche da piccoli, soprattutto se non si segue una corretta igiene orale e non si utilizza il filo interdentale tutti i giorni.

Il filo interdentale e le gengiviti

Le gengiviti sono il primo stadio di una malattia parodontale e sono anche le più curabili. Utilizzare il filo interdentale ti aiuta a mantenere sane le gengive.

Una prevenzione intelligente inizia dal filo interdentale

È molto semplice: il filo interdentale può prevenire i segni e i sintomi delle gengiviti semplicemente rimuovendo la placca. Combinato con lo spazzolino e il collutorio una volta al giorno, ti consente di avere un sorriso bello e sano per tutta la vita.

I vantaggi dell'utilizzo del filo interdentale dopo mangiato

Perdere peso può essere difficile. Anche se non ci sono studi o prove dirette che colleghino la salute dentale alle diete, molte persone credono che lavarsi i denti e utilizzare il filo interdentale dopo mangiato aiuti a non essere tentati a mangiare altro.

Non è sempre pratico lavarsi i denti a metà giornata, ma anche solo passare il filo interdentale dopo i pasti può migliorare l'igiene orale e anche la bocca sembrerà più pulita, sia che si stia cercando di perdere peso, sia che si vogliano evitare gli spuntini di metà pomeriggio.

Quando cerchi uno snack sano, ricorda che alcune scelte più comuni, tra cui i pretzel, le uvette o altra frutta disidratata, sono dei cibi sani ma tendono a incastrarsi in mezzo ai denti. Inoltre, la frutta disidratata ha un alto contenuto di zuccheri che può causare la proliferazione di batteri e carie dentali. Per fortuna il filo interdentale ti aiuta a mantenere i denti puliti, così che non vanificherai i tuoi sforzi con le carie.

A prescindere dal tipo di dieta che stai seguendo, puoi tenere bocca e denti sani seguendo una corretta igiene orale che prevede lo spazzolamento dei denti due volte al giorno e l'uso quotidiano del filo interdentale.

Qualche patologia dentale ti impedisce di utilizzare il filo interdentale?

Usare il filo interdentale tutti i giorni è una componente importante nella rimozione della placca, ma molte persone evitano questo passaggio perché lo trovano doloroso. I giusti prodotti interdentali però possono rendere questa operazione semplice e indolore.

Molte persone pensano che l'unico sistema efficace sia il filo interdentale standard, ma esistono tantissimi prodotti che vanno incontro alle necessità di età e condizioni dentali diverse. Se sei affetto da una delle condizioni sottostanti, considera l'utilizzo di alternative specializzate:

  • Soffri di gengive sensibili. Se i tuoi denti sono sensibili e le gengive sanguinano facilmente, scegli un filo interdentale morbido che scivola facilmente e comodamente tra i denti

  • Porti l'apparecchio. Se porti l'apparecchio o una protesi dentaria, ciò non significa che non puoi utilizzare il filo interdentale. Prova un filo interdentale specifico con le estremità rigide che ti permettono di passarlo nei fili principali dell'apparecchio, e con un componente spugnoso che scivola facilmente in mezzo ai denti

  • Hai un figlio. È importante insegnare ai bambini i vantaggi del filo interdentale fin da piccoli. Puoi iniziare a insegnare loro come si usa verso i 5-7 anni, ma molti bambini non sono entusiasti e potrebbero lamentarsi che è un passaggio doloroso o difficile.

  • Hai difficoltà a gestire il filo interdentale. Prova uno scovolino interdentale elettrico: è preciso e facile da usare, soprattutto se hai difficoltà a raggiungere i denti posteriori. Inoltre, applica la giusta pressione così da stimolare leggermente le gengive.