CONDIZIONI - ALTRE CONDIZIONI DENTALI

Quali sono le cause di un sapore spiacevole in bocca e come fare per eliminarlo

SUDDIVIDERE

Un sapore spiacevole in bocca è un’esperienza che capita a tutti di tanto in tanto. Se il problema è di natura lieve, lavarti i denti o risciacquare la bocca può aiutarti a eliminare un sapore spiacevole o amaro dalla bocca. 

Ovviamente, è anche possibile avere un sapore spiacevole in bocca per vari giorni o addirittura settimane. In questo caso, è probabile che la causa non stia in quello che hai mangiato o bevuto. 

Se un sapore spiacevole in bocca ti spinge a mangiare meno o a evitare determinati alimenti, è anche possibile che tu non stia soddisfacendo appieno le esigenze nutritive del tuo organismo. Il sapore può variare ed essere, ad esempio, metallico o di altro tipo. 

Per avere una bocca e denti sempre sani, devi assicurarti che i batteri che si accumulano quando mangi e bevi vengano rimossi tutti i giorni con la pulizia dei denti, l’uso del filo interdentale e il risciacquo con il collutorio

Se non segui questi accorgimenti, è possibile che tu avverta un sapore spiacevole in bocca. Questo è anche uno dei motivi principali per cui devi assicurarti di pulire tutte le aree più difficili da raggiungere quando ti lavi i denti, come ad esempio gli spazi interdentali e l’area attorno ai denti del giudizio. Non dimenticare anche di pulire la lingua. 

I tuoi sintomi aiutano te e i tuoi professionisti del settore dentale a capire meglio quali possono essere le cause del sapore spiacevole in bocca. Nella sezione seguente, ti illustreremo alcune delle cause e dei trattamenti più comuni in caso di sapore spiacevole in bocca. 

Quali sono le cause di un sapore spiacevole in bocca?

Se avverti un sapore spiacevole in bocca, è probabile che tu ti chieda quale può essere la causa di questo problema. Le cause di un sapore spiacevole in bocca possono essere molteplici. Qui sotto ti illustriamo le più comuni. 

1. Scarsa igiene orale e problemi dentali

Un sapore spiacevole in bocca può essere un segno di vari problemi del cavo orale. Uno dei più comuni è la gengivite, che è causata da un accumulo di placca quando non ci si lava i denti e non si usa il filo interdentale regolarmente e nella maniera corretta. Un’altra causa comune di un sapore spiacevole in bocca sono gli ascessi, le infezioni e l’eruzione dei denti del giudizio. Le depressioni e le fenditure nella lingua possono poi consentire la proliferazione dei batteri e l’accumulo di residui di cibo. La raschiatura della lingua è un metodo efficace per assicurarsi che questa sia sempre pulita. 

2. Bocca secca 

Anche una salivazione insufficiente può contribuire a un sapore spiacevole in bocca dal momento che la saliva contiene sostanze nutrienti e ha un naturale effetto di tamponamento. Inoltre, la saliva contribuisce a rimuovere i residui di cibo e i batteri dopo aver mangiato. Tuttavia, determinati farmaci su prescrizione, disturbi di salute come il diabete, terapie contro il cancro e anche il fumo, il naso congestionato e addirittura l’età possono determinare una sensazione di bocca secca che può avere un impatto sui naturali effetti di tamponamento della saliva. 

3. Mughetto

Un’altra causa di un sapore amaro in bocca può essere un’infezione micotica che si chiama mughetto. Se noti delle protuberanze bianche e rossore e hai problemi a deglutire o avverti una sensazione di secchezza in bocca, consulta un professionista del settore dentale in quanto questi sono tutti sintomi del mughetto. Questo disturbo è particolarmente prevalente nei neonati, nelle persone anziane e negli immunosoppressi. 

4. Infezioni respiratorie o virali 

Anche le infezioni virali sono una causa comune di un sapore spiacevole in bocca. Se avverti un sapore metallico in bocca e un senso di nausea, questi possono essere i primi segni di epatite B e dei problemi al fegato che questa malattia comporta. Pertanto, assicurati di consultare un professionista del settore medico. In alternativa, se non riesci a percepire i sapori, è possibile che un’infezione virale come la tonsillite o un normale raffreddore possa causare un sapore spiacevole in bocca ed essere accompagnata da congestione o mal di orecchio.

5. Cambiamenti ormonali

Molte donne segnalano un sapore metallico o amaro in bocca durante il primo trimestre di gravidanza o la menopausa. Questo disturbo è noto in ambito medico come disgeusia e può essere causato da variazioni nei livelli ormonali. In particolare, questo sapore metallico in bocca è collegato ai cambiamenti nei livelli di estrogeno.

6. Integratori alimentari

Anche l’assunzione di integratori per una deficienza vitaminica è collegato a un sapore metallico in bocca. La causa potrebbe stare quindi nell’assunzione di integratori che contengono calcio, cromo, rame, ferro, vitamina D, zinco oppure di un integratore multivitaminico o per la gravidanza. In tal caso, informa il tuo medico o il tuo dentista e chiedi loro di consigliarti come risolvere questo sapore spiacevole in bocca.

7. Chemioterapia e radioterapia

Infine, se ti stai sottoponendo a un trattamento contro il cancro e avverti un sapore salato o metallico in bocca, questo è un effetto collaterale comune della chemioterapia e della radioterapia sulle papille gustative. Consulta il tuo assistente sanitario per ricevere supporto in tal senso.

8. Farmaci

Anche l’assunzione di antibiotici può causare effetti collaterali sul senso del gusto. Se ti stai chiedendo come eliminare dalla bocca il sapore spiacevole causato dagli antibiotici, prova a usare un pulisci lingua oppure risciacqua la bocca con una soluzione di acqua e un cucchiaio di sale.

Come eliminare un sapore amaro in bocca

Se cerchi un rimedio per eliminare un sapore amaro in bocca, il primo passo è assicurarti che tu stia seguendo una buona igiene orale quotidiana a base di pulizia dei denti, uso del filo interdentale e pulizia della lingua in modo da rimuovere la placca e i batteri, oltre a usare un collutorio antibatterico. 

Bevi a sufficienza per prevenire la bocca secca. 

Come indicato in precedenza, se avverti un sapore spiacevole in bocca a causa degli antibiotici, puoi alleviare questo problema risciacquando con una soluzione di acqua e un cucchiaio di sale oppure usando un pulisci lingua. 

Oltre a queste misure preventive, anche una pulizia profonda della bocca da parte di un professionista del settore dentale può essere un rimedio per un sapore amaro in bocca.  Se questi trattamenti non risolvono il sapore amaro in bocca, un professionista medico o del settore dentale può suggerire opzioni per il sollievo del dolore oppure farmaci che aiutino la bocca a produrre più saliva. 

Fonti:

https://www.healthline.com/health/bad-taste-in-mouth

https://www.medicinenet.com/bad_taste_in_the_mouth/symptoms.htm

https://www.medicalnewstoday.com/articles/321438