FASI DELLA VITA - APPARECCHIO ORTODONTICO

Trazione extraorale o baffo: cos'è e utilizzo

SUDDIVIDERE

Per quanto tempo si dovrebbe portare l'apparecchio fisso?

Il periodo di tempo durante il quale si dovrebbe portare l'apparecchio dipende dalla gravità dei problemi dentali, ma la maggior parte delle persone lo porta per 1-3 anni. Talvolta l'ortodontista raccomanda ulteriori trattamenti, quali elastici e baffo ortodontico, ma questi non vengono sempre usati per tutto il periodo di tempo in cui indossi l'apparecchio.

Per che cosa si usa l'apparecchio fisso?

L'apparecchio è costituito da una strategica serie di placchette e fili ideati per esercitare una pressione leggera e costante sui denti e spostarli gradualmente. Alcuni trattamenti ortodontici aggiuntivi implicano l'uso di piccole molle tra le placchette per aiutare a sistemare lo spazio tra i denti, e talvolta vengono indossati piccoli elastici tra i denti superiori e quelli inferiori.

Per che cosa si usa il baffo ortodontico?

Il baffo ortodontico, detto anche maschera facciale, è un altro dispositivo che il dentista può consigliare per aiutare a correggere un morso disallineato. Il dentista può prescrivere il baffo ortodontico per un breve periodo (spesso solo durante la notte) per creare più spazio per denti affollati spostando i molari più indietro nella bocca.

Come si presenta il baffo ortodontico?

Il baffo ortodontico è composto da due parti: un elemento di metallo a ferro di cavallo che entra nella bocca, e un pezzo esterno a forma di arco che circonda la parte esterna del viso e si attacca a una cinghia. Il pezzo all'interno della bocca si attacca a elastici (o bande) sulle placchette dei molari più in fondo sui denti superiori.