FASI DELLA VITA - BAMBINI

Igiene dentale bambini: tutti I nostri consigli

SUDDIVIDERE

Quando iniziare una corretta igiene orale nei bambini

Molti genitori vogliono sapere: a che età il mio bambino dovrebbe iniziare a spazzolare i denti e a usare il filo interdentale? È buona abitudine iniziare a usare il filo interdentale appena i denti del bambino entrano in contatto fra loro, di solito intorno ai due o tre anni. Una volta che i denti raggiungono questo stadio, i residui di cibo possono accumularsi fra i denti e favorire la crescita di batteri e lo sviluppo della placca. Non tutti i bambini hanno necessità di utilizzare il filo interdentale a questa età, chiedi sempre consiglio al dentista.

Come lavare i denti ai neonati

Una corretta igiene orale inizia prima che spuntino i denti. L'Accademia Americana dei Pediatri (AAP) consiglia ai genitori di pulire le gengive del neonato con un panno morbido o con uno spazzolino per bambini bagnato d'acqua (senza dentifricio), dopo l'allattamento. Puoi anche utilizzare un detergente consigliato dal dentista. Quando compare il primo dentino, i genitori dovrebbero spazzolare i denti per due minuti, due volte al giorno e dovrebbero utilizzare uno spazzolino per bambini a setole morbide con testina soffice, con una piccola quantità di dentifricio senza fluoro.

Stadi dello sviluppo di un bambino

Consigli sull'igiene orale Stadio 1 (4-24 mesi)

Per prevenire lo sviluppo della placca, un batterio morbido e appiccicoso che contiene residui che si accumulano nei denti causando la carie, i genitori dovrebbero iniziare a pulire regolarmente le gengive del neonato con un panno umido dopo tutte le poppate (allattamento al seno o biberon).

  • Quando compare il primo dentino, i genitori dovrebbero spazzolare i denti per due minuti, due volte al giorno utilizzando uno spazzolino per bambini a setole morbide con testina soffice, con una piccola quantità di dentifricio senza fluoro.

  • I genitori dovrebbero chiedere al pediatra quando far vedere il bambino da un dentista, ma la regola è generalmente: "primo compleanno, prima visita". Ogni sei mesi si dovrebbero programmare delle visite aggiuntive per assicurare un corretto sviluppo dei denti.

Consigli sull'igiene orale Stadio 2 (2-4 anni)

I bambini di due o più anni possono utilizzare un dentifricio al fluoro per aiutarli a prevenire carie durante lo sviluppo dei denti. Una volta che i bambini raggiungono i due anni di età, bisogna spronarli a lavarsi i denti da soli. I genitori dovranno comunque sorvegliarli e lavare di nuovo i denti per assicurarsi che siano puliti. Se il bambino non vuole che gli si lavino i denti, i genitori dovranno trovare un modo per rendere il processo creativo e divertente, come per esempio giocare a "cercare i tesori dietro i dentini". L'utilizzo di uno spazzolino decorato con i personaggi preferiti del bimbo aiuta sicuramente a rendere l'esperienza più piacevole.

  • Supervisiona il bambino mentre si lava i denti fino a che non si sarà abituato correttamente. È consigliato spazzolare i denti per due minuti, concentrandosi sui denti che masticano di più e sui denti posteriori, dove le carie si sviluppano prima. Sappiamo che lavarsi i denti può sembrare una scocciatura per alcuni bambini, quindi ecco alcune idee su come rendere questo momento più divertente: usa uno spazzolino creato per attirare l'attenzione di un bimbo che sta imparando a lavarsi i denti e i cui dentini stanno ancora crescendo. Questo spazzolino è progettato per raggiungere efficacemente tutti i denti, grazie alla testina stretta, al semplice schema di setole e alla Power Tip.

  • Lavati i denti insieme al tuo bambino per dare il buon esempio. Questo aiuterà il bambino a imparare semplicemente guardandoti e imitandoti.

  • Per i bambini oltre i due anni, i genitori devono essere al corrente dell'impatto che hanno la nutrizione e le abitudini alimentari sulla salute orale e generale. I genitori possono promuovere abitudini sane limitando il consumo di bevande zuccherate ed eliminando il biberon per offrirgli un pasto o uno snack alternativo.

Consigli sull'igiene orale Stadio 3 (5-7 anni)

Anche se i bambini pensano di potersi lavare i denti da soli, la maggior parte di loro non acquisirà l'abilità manuale per una pulizia profonda fino ai 7 anni. Fino ad allora, aiuta il bambino a spazzolare i denti e a utilizzare il filo interdentale. Lascia che prima lo faccia da solo, poi aiutalo a spazzolarli ancora e a passare il filo interdentale. La maggior parte dei bambini si adatta a routine prestabilite, quindi prova a trasformare le mattine e le sere in eventi familiari in cui tutti si lavano i denti e usano il filo interdentale insieme. Verso i cinque anni iniziano a spuntare i molari definitivi quindi è importante utilizzare spazzolino e dentifricio al fluoro.

Consigli sull'igiene orale Stadio 4 (8 anni in su)

Una volta che i bambini iniziano la scuola, i genitori hanno meno controllo sui loro pasti e snack durante la giornata. Sii d'esempio per i tuoi bambini: mangia cibi variegati e sani, e segui una corretta routine di igiene orale due volte al giorno, spazzolando i denti e utilizzando il filo interdentale. Penserai che i bambini non lo notino, ma non è così. Prepara loro snack sani come frutta, verdura e cibi integrali, e mantieni le bevande zuccherate al minimo per evitare carie. I bambini sopra gli otto anni dovrebbero usare un dentifricio al fluoro e uno spazzolino realizzato per un complesso mix di denti permanenti e da latte di dimensioni diverse.

Consigli per l'igiene dentale dei bambini

Uno dei modi migliori per prevenire le carie nei bambini è renderli entusiasti dell'igiene orale quotidiana. Dopo tutto, lavarsi i denti non è probabilmente l'attività preferita dei bambini, ma si può rendere più sopportabile (e persino divertente) scegliendo uno spazzolino e un dentifricio che piacciano al bambino.

Sapere come si lavano i denti è importante tanto quanto il tipo di dentifricio che si sceglie. Insegna ai bambini la tecnica corretta fin da piccoli, così da incoraggiarli ad avere delle buone abitudini in materia di igiene orale. Spiegare come spazzolare i denti non è complicato: comincia con questi semplici passaggi per un ottimo inizio.

  • Tieni lo spazzolino a un'angolazione di 45° rispetto alle gengive.

  • Sposta lo spazzolino avanti e indietro delicatamente, con piccoli movimenti, sulla parte frontale, posteriore e superiore dei denti. Non spazzolare troppo forte sul bordo gengivale; potresti causare delle irritazioni.

  • Non dimenticare di spazzolare (e passare il filo interdentale) dietro gli incisivi superiori e inferiori (l'area dietro gli incisivi inferiori tende ad accumulare più tartaro e perciò ha bisogno di più attenzioni). Usa la parte superiore delle setole dello spazzolino per raggiungere quest'area; alcuni spazzolini hanno una punta leggermente più lunga per rendere questa operazione più facile.

Combattere gli effetti dello zucchero nell'igiene orale quotidiana del tuo bambino:

  • conserva i dolcetti come caramelle, biscotti e tortine per dopo i pasti perché, in questo momento, la quantità di saliva prodotta è maggiore e questo aiuterà a proteggere i denti del tuo bambino.

  • I latticini attutiscono gli acidi prodotti dai batteri orali, diminuendo le probabilità di carie, quindi prendi in considerazione l'idea di dare al tuo bambino del latte o del formaggio insieme ai dolci.

  • Le caramelle dure possono incastrarsi fra i denti dei bambini e ciò può portare a carie: passare il filo interdentale può aiutare a rimuovere questi residui. Prova un filo interdentale decorato con il personaggio preferito del tuo bambino per rendere questo momento più piacevole.

  • Per diminuire la quantità di dolci che il tuo bambino consuma durante le feste, conserva i dolci avanzati in un contenitore sigillato e stabilisci dei momenti prefissati nel quale possa averne uno.

  • Incoraggia i bambini a bere più acqua per prevenire le carie. Se scegli di acquistare acqua in bottiglia, controlla il contenuto di fluoro sull'etichetta. L'acqua fluorurata può ridurre il numero di carie che i bambini possono accumulare nei denti da latte.